Onsite Optimization nei siti in WordPress: come opera una seo agency

servizi di una seo agency

Le attività di Onsite Optimization sui siti WordPress sono certamente importantissime, sia perché questo CMS è estremamente diffuso, sia perché è effettivamente uno dei migliori per praticità di gestione, nonchè in prospettiva SEO.

Cos’è la Onsite Optimization?

Con il termine Onsite Optimization, come noto, si fa riferimento ad una gamma molto vasta di interventi accomunati dal medesimo obiettivo, ovvero quello di migliorare il posizionamento SEO del sito in questione.

Gli interventi di Onsite Optimization vengono eseguiti direttamente nella risorsa da ottimizzare, dunque nella sua struttura e nei suoi contenuti, mentre quelli di Offsite Optimization, altrettanto importanti, riguardano il medesimo sito ma si concretizzano esternamente, in altri ambienti web.

WordPress, un CMS ottimo a livello SEO

Sebbene WordPress sia considerato dagli esperti uno dei CMS più indicati per chi ambisce ad ottimi risultati a livello SEO, la sua semplice installazione per la realizzazione di un sito web non può essere garanzia, ovviamente, di un buon posizionamento in Google.
Quali sono, dunque, i principali interventi di Onsite Optimization nei siti in WordPress?
L’elenco è lungo, ma è certamente possibile tracciare un quadro, se pur sommario, di quelli principali.

Scelta del Template

La scelta del Template, ovvero del “tema” del sito, è fondamentale: alcuni tipi di Template, infatti, si rivelano maggiormente “SEO Oriented” rispetto ad altri, di conseguenza optare per un tema di questo tipo può agevolare non poco i successivi interventi di ottimizzazione.
Allo stesso tempo, inoltre, è un ottimo consiglio quello di optare per un Template di tipo Responsive, dunque in grado di offrire una navigazione piacevole e funzionale anche attraverso dispositivi Mobile.

Implementazione tramite Plugin

Completata l’installazione di WordPress e scelto il template, il CMS può essere implementato tramite degli appositi Plugin, i quali si rivelano davvero molto preziosi sul piano SEO.
Tra questi, uno dei più consigliati è certamente WordPress SEO by Yoast, un Plugin di semplice installazione che agevola le ottimizzazioni SEO del sito in modi differenti: proponendo dei metadati di qualità, generando automaticamente delle sitemap, ed in molti altri modi ancora.

Suddivisione dei post in categorie e sottocategorie

Aspetto importantissimo relativo alla Onsite Optimization dei siti in WordPress è inoltre legato alla scelta delle categorie dei vari post.
A livello SEO, infatti, è certamente molto positivo che un sito in WordPress abbia una struttura ordinata, opportunamente suddivisa in categorie ed in sottocategorie: un’impostazione di questo tipo non solo rende la navigazione molto più piacevole, ma è assolutamente ben valutata da Google.
Per quanto questa sia, probabilmente, l’ottimizzazione SEO più semplice in assoluto, moltissimi webmaster tendono inspiegabilmente a trascurarla.

Produzione dei contenuti e servizi di una seo agency

Nei siti in WordPress, non ci sono dubbi, la qualità dei contenuti è fondamentale.
In generale, Google tende a privilegiare i siti che vantano dei contenuti interessanti, pertinenti, originali, di conseguenza questo è sicuramente un buon motivo per curare in modo ottimale tale aspetto.

Se la qualità è certamente primaria in ottica SEO, non bisogna trascurare neppure vari aspetti tecnici: i testi devono contenere, in modo strategico e naturale, delle keyword interessanti, senza tuttavia eccedere nelle quantità ed evitando “sovraottimizzazioni”, bisogna curare le punteggiature, i link interni ed esterni, la formattazione.
Allo stesso modo, inoltre, i testi devono avere una lunghezza minima, pari indicativamente a 300 parole, e devono essere redatti in modo ordinato: ottima abitudine è quella di suddividere i contenuti in paragrafi, proponendo, ad ognuno di essi, un sottotitolo opportunamente formattato in html.

Quelli presentati, ovviamente, sono solo alcuni esempi di aspetti che meritano di essere considerati nell’ambito della Onsite Optimization di siti in WordPress: affidandosi ad una SEO agency specializzata sarà certamente possibile garantirsi degli eccellenti risultati sul piano SEO, sia per quanto riguarda i siti realizzati in WordPress che altri CMS, come ad esempio quelli specifici per gli e-commerce.